Costo assicurazione auto e moto, fattori che determinano il premio assicurativo


Per ottenere un preventivo RC è necessario fornire alla compagnia assicurativa alcune informazioni essenziali, necessarie per calcolare il prezzo finale. Quali sono i dati che incidono di più sul premio della polizza? Vediamo come avviene il calcolo assicurazione auto e moto, quali sono i costi da affrontare e come risparmiare scegliendo un’assicurazione satellitare con scatola nera.

Come viene stabilito il costo dell’assicurazione auto e moto

Il costo assicurazione auto viene calcolato in base ai dati forniti dal richiedente riguardanti:

  • la posizione assicurativa,
  • tipologia, anzianità e dotazioni del veicolo,
  • residenza e caratteristiche del contraente.

Il prezzo inoltre, può aumentare o diminuire in base alle garanzie accessorie aggiunte all’Rca base (polizza furto incendio, polizza cristalli, tutela del conducente etc.) e alla presenza o meno della scatola nera auto (il dispositivo satellitare che permette di risparmiare sull’Rca, approfondito nel paragrafo finale dedicato all’assicurazione satellitare). Di seguito, tutti i dati che influenzano il costo delle assicurazioni auto e moto.

I fattori che determinano il costo del premio assicurativo

La classe di merito di appartenenza è fra i dati che più influenzano il calcolo dell’assicurazione auto. Le classi di merito vanno da 1 a 18, dove la 1^ classe è la meno costosa e la 18^ la più costosa. La classe viene attribuita ad automobilisti e motociclisti in base alla virtuosità o all’elevato numero di sinistri alle spalle ed è trascritta nell’attestato di rischio, il documento utilizzato dalle assicurazioni per elaborare il calcolo dell’assicurazione:

ESEMPIO: neopatentati, a causa dell’inesperienza nella guida, partono dalla 14^ classe, abbastanza costosa; un assicurato con zero sinistri alle spalle può raggiungere la 1^ classe e pagare l’assicurazione più economica in soli 13 anni (a partire dalla 14° classe di merito), perché in base al sistema Bonus Malus, chi non si rende responsabile di sinistri durante l’intero anno assicurativo avanza di una classe.  

Un assicurato in 6° classe di merito, che si rende responsabile di un sinistro, a partire dal successivo anno assicurativo sarà declassato di due posizioni arrivando in 8^ classe, più costosa rispetto alla 6^, perché sempre in base al sistema Bonus Malus, chi commette un sinistro nel precedente anno assicurativo, perde 2 classi. Quali altri dati incidono sul premio della polizza? Non tutti sanno ad esempio, che acquistando l’assicurazione con largo anticipo possono essere applicati sconti.

Le assicurazioni online sono generalmente più economiche e offrono formule vantaggiose anche per chi sottoscrive più RC su diversi veicoli in famiglia. In più, le assicurazioni online praticano lo sconto web, consentito dal taglio dei costi di gestione reale.

Online è possibile confrontare più preventivi contemporaneamente in modo da individuare facilmente (senza dover utilizzare tutti i siti delle compagnie) la polizza più economica per il proprio profilo di guida.

 

Confronta polizze RC Auto »Vai

Costi assicurazione auto inerenti al veicolo

Anche il tipo di veicolo e altre informazioni essenziali sul mezzo di trasporto da proteggere con l’RC incidono sul calcolo del preventivo auto e moto. Di seguito l’elenco dei dati che fanno aumentare o diminuire il costo assicurazione.

  • modello, anno di acquisto e data di immatricolazione: influenzano il calcolo assicurazione auto e moto specie in relazione alle garanzie accessorie. Chi ha acquistato una polizza kasko per ottenere il risarcimento dei danni materiali al proprio veicolo ad esempio, risparmia se possiede un veicolo “datato” ed economico, perché le riparazioni a carico della compagnia saranno meno costose. Lo stesso per quel che riguarda la garanzia furto incendio, che risulterà conveniente dal momento in cui il mezzo è di valore commerciale contenuto;
  • alimentazione: costa di più assicurare un veicolo alimentato a gas o a metano perché, in caso di sinistro, le conseguenze possono essere gravose a causa dell’esplosione della bombola, perciò questo dato influisce sia sul costo dell’RC base che sulle eventuali garanzie incendio acquistate;
  • allestimento del veicolo: le auto e le moto di nuova generazione, possono essere dotate di optional grazie ai quali ottenere sconti sull’RC. Si tratta dell’antifurto, della presenza di una scatola nera auto e di sensori anti-sinistro;
  • utilizzo del veicolo: costi assicurazione auto sono più elevati per chi dichiara di utilizzare il mezzo per tragitti casa/lavoro-lavoro/casa piuttosto che per il tempo libero. Anche in questo caso, opera una presunzione sul potenziale aumento del rischio sinistri per utilizzo frequente del mezzo;
  • ricovero notturno: se alla richiesta di un preventivo Rc moto o auto si indica quale luogo di ricovero notturno del mezzo un garage privato, si risparmia sulla garanzia accessoria furto. Al contrario se il dato indicato è “strada pubblica” il costo assicurazione sale proporzionalmente al rischio di sottrazione (il rischio di furto è maggiore nei luoghi incustoditi).

Caratteristiche del contraente che incidono sul prezzo 

Fra i dati che incidono sul costo della polizza c’è l’età del conducente. Abbiamo visto infatti come l’RC per neopatentato sia più costosa perché i neopatentati vengono inseriti automaticamente in 14^ classe di merito.

Allo stesso modo, anche le assicurazioni per soggetti dai 50 anni in poi costano di più, perché si stima in media un rischio di sinistri maggiore. Altro dato che può comportare aumenti o diminuzioni del costo assicurazione auto è la località di residenza.

Notoriamente nelle aree del Sud Italia (come nella provincia di Napoli ad esempio) si verifica un più alto numero di sinistri, molti dei quali relativi a frodi: questo è il motivo per cui nel Meridione i costi assicurazione auto e moto sono molto elevati rispetto a città come Milano ed Aosta.

Tuttavia anche gli automobilisti residenti al Sud possono risparmiare trovando l’assicurazione più economica online. Per confrontare i prezzi, utilizza il nostro comparatore cliccando il bottone qui sotto.

Calcola il tuo preventivo RC »Vai

Ultima - ma non meno importante - informazione che incide sul calcolo assicurazione, è la scelta in fase di preventivo fra guida libera e guida esclusiva. La guida libera è più costosa perché attraverso questa formula, la compagnia di assicurazione si obbliga a risarcire anche i sinistri causati da conducenti diversi dal proprietario del mezzo (i dati di tutti i guidatori ulteriori devono essere indicati nel contratto di polizza).

La scatola nera per risparmiare sul costo assicurazione

La scelta di un’assicurazione satellitare fa risparmiare sul premio Rca in percentuali che variano di compagnia in compagnia (generalmente dal 10% in su). La formula assicurazione con scatola nera, prevede l’installazione a bordo del mezzo di un dispositivo satellitare in grado di registrare la dinamica degli incidenti e di stabilire le responsabilità dell’uno o dell’altro conducente.

Le assicurazioni fanno sconti a chi acconsente al montaggio della scatola nera auto perché grazie a questo dispositivo si evitano molte perizie assicurative e cause civili per il risarcimento del danno, avviate a causa di problemi nell’individuare il/i responsabile/i. Inoltre, grazie al sistema Gps, l’assicurazione satellitare permette di rintracciare il veicolo in caso di furto, coinvolgendo nel taglio dei costi quella della garanzia furto. Chi acquista l’assicurazione auto con scatola nera ottiene due vantaggi:

  • sconti sull’Rca e sulle garanzie accessorie;
  • possibilità di ritrovare il veicolo in poco tempo, grazie alla localizzazione Gps.

Alcuni modelli di scatola nera auto infine, dispongono di comandi per chiamare immediatamente il soccorso stradale in caso di sinistro, o l’ambulanza per gli incidenti più gravi: in questo caso grazie all’assicurazione satellitare, non c’è bisogno di telefonare, perché premendo il pulsante carroattrezzi o emergenza medica, il dispositivo invia i soccorsi alla posizione indicata dal Gps.

Alcune delle assicurazioni online più convenienti

  1. Genialloyd, i preventivi MyGenial vengono calcolati con grande attenzione alla convenienza della proposta assicurativa offerta.
  2. Quixa propone assicurazioni gestibili tramite diversi strumenti digitali, ma anche un consulente personale dedicato.
  3. Zurich Assicurazioni vende polizze auto e moto gestibili in modo semplice e veloce, online e tramite Servizio Clienti telefonico.

Classe di merito Rc auto da altro veicolo: salta il DL crescita e il risparmio

In tanti stavano già facendo i calcoli su quanto avrebbero potuto risparmiare se l’emendamento sull’ereditarietà delle classi di merito fosse stato approvato. Invece nel giro di poche ore è stato stralciato. Restano in vigore quindi le direttive della Legge Bersani, ecco cosa sono e come funzionano le classi di merito dell'rc auto

Le RC auto più convenienti di giugno 2019

Scegliere la migliore polizza RC Auto per assicurare la propria auto non è semplice. Il settore assicurativo offre, infatti, una lunga serie di opzioni e, spesso, per gli automobilisti non è facile trovare la polizza più adatta alle proprie esigenze. Ecco, quindi, quali sono le RC Auto più convenienti del mese di giugno 2019 e come fare per trovare la polizza migliore per la propria auto. 

Targa personalizzata: come ottenerla per la propria auto

Da tempo, in Italia, si parla di targa personalizzata per l'auto, un vero e proprio sogno per molti automobilisti del nostro Paese che potrebbero dire addio alla sequenza alfa-numerica tipica delle targhe italiane per adottare una soluzione completamente personale che posa  contribuire a rendere davvero unica e riconoscibile la propria vettura. Ecco a che punto siamo per la targa personalizzata in Italia e come fare per ottenerla. 
Mi piace
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »