Tacito rinnovo polizza


Con il Decreto Legge 179/2013 è stato abolito il tacito rinnovo polizza Rc auto, moto e altri veicoli a motore.

La normativa ha eliminato dal sistema legislativo italiano la clausola contenuta nei contratti di assicurazione RC moto e auto per la quale l’accordo di polizza annuale, veniva rinnovato in automatico alla scadenza e senza comunicazioni di sorta al cliente, con la stessa compagnia di assicurazione.

Cambia ora la tua polizza »Vai

L’abolizione del tacito rinnovo polizza è stato ispirato dalle più recenti politiche europee in tema di libera circolazione dei servizi e di concorrenzialità delle imprese aventi sede legale o distaccata in Europa.

In virtù del tacito rinnovo della polizza, fino a pochi anni fa, l’assicurato intenzionato a cambiare compagnia era obbligato a presentare formale disdetta all’impresa di riferimento con raccomandata a/r entro tempi precisi, ed era soggetto al pagamento di penali.

Oggi grazie all’eliminazione del tacito rinnovo, ogni contratto si estingue alla scadenza prevista, fatta eccezione per le eventuali garanzie accessorie acquistate, che continuano a richiedere la disdetta formale (garanzia furto incendio, conducente, cristalli etc etc…).

Per cambiare compagnia quindi, ogni assicurato deve solo attendere la scadenza contrattuale e confrontare i preventivi moto o auto per cercare l'offerta migliore.

L’abolizione del tacito rinnovo polizza ha comportato, per consentire l’adeguamento graduale alle nuove norme, l’introduzione dei 15 giorni di tolleranza, cioè di un arco temporale calcolato a partire dalla scadenza dell’assicurazione, in cui la copertura continua ad essere operativa per soli 15 giorni.

Quando l'assicurazione non paga? Ecco tutti i casi

Il settore delle assicurazioni comporta per gli utenti un gran numero di insidie. In particolare, può succedere di dover fare i conti con un'assicurazione che non vuole procedere con il risarcimento del danno subito dal contraente della polizza. Si tratta di uno scenario abbastanza frequente nel settore assicurativo e che espone l'assicurato al rischio concreto di non poter contare sulla copertura dei danni subiti. Ecco, quindi, cosa fare quando l'assicurazione non paga e quali sono tutti i casi in cui può registrarsi un evento di questo tipo.

Aumenti IVA sulla patente: tutto quello che c'è da sapere

Potrebbero scattare dei pesanti rincari per chi voglia prendere la patente, una sentenza della Corte europea ha infatti chiarito che l’esenzione applicata ai servizi delle autoscuole non è valida. Anche in Italia le lezioni teoriche e pratiche delle scuole guida andrebbero tassate al 22%. Quali sarebbero le conseguenze?

Costo servizi e utenze 2019: tutti gli aumenti di settembre, lo studio di SosTariffe.it

Il mese di settembre prende il via con una lunga serie di rincari tariffari per le famiglie italiane. Dalle utenze alla polizza RC Auto passando per i costi dei prodotti bancari, per gli utenti il rientro dalle vacanze è accompagnato da un forte incremento delle spese periodiche. L'ultimo studio di SosTariffe.it ha analizzato l'oscillazione dei costi medi annui di tutti i servizi del suo comparatore andando a confrontare i prezzi rilevati a gennaio con i prezzi di settembre. Il risultato è una vera e propria pioggia di rincari con aumenti per coppie, famiglie e single. 
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »

Guide

FAQ