Classe di merito


La classe di merito dell'assicurazione è un punteggio attribuito agli automobilisti e ai motociclisti in base al sistema Bonus Malus: una posizione che indica la condotta – virtuosa o meno - del conducente assicurato in scala da 1 a 18.

Calcola preventivo in base alle tua classe »Vai

La classe di merito dell'assicurazione viene assegnata all’interno del sistema della classi di merito universali (C.U.), in cui la prima classe, la più economica, indica i conducenti virtuosi con meno o zero sinistri nella storia assicurativa, mentre la classe più costosa, la 18°, indica i conducenti più distratti, che nella carriera assicurativa hanno commesso un elevato numero di incidenti con colpa.

Le classi mediane, dalla 2° alla 17°, incidono sul costo dell’assicurazione in modo proporzionale alla loro vicinanza alla 1° o alla 18° classe. I neopatentati e chi si assicura per la prima volta, a causa dell’inesperienza alla guida e del maggior rischio potenziale di sinistri, entrano automaticamente nel sistema classe di merito in 14° posizione, abbastanza costosa.

Il sistema Bonus Malus prevede che trascorso il periodo di osservazione di 10 mesi nelle Rca annuali, il conducente che non ha commesso sinistri salga di una classe di merito e che, al contrario il conducente che ha commesso anche solo un sinistro scenda di due classi, il che si sostanzia nell’aumento o nella diminuzione del costo assicurazione auto o moto.

Oltre alle classi universali, in scala da 1 a 18, le compagnie di assicurazioni possono attribuire una classe di merito interna con un sistema di scontistica ad hoc.

È essenziale però che nell’attestato di rischio, se l’assicurato decide di cambiare compagnia, la società assicurativa indichi la corrispettiva classe universale, affinché il cliente non venga danneggiato economicamente.

Per ovviare al problema delle classi svantaggiate e troppo costose, le assicurazioni hanno ideato la garanzia Bonus Protetto, che a fronte di una piccola maggiorazione sul premio assicurativo consente la conservazione della classe di merito raggiunta anche in caso di sinistro.

La soluzione a livello legislativo per rimediare a una classe di merito costosa, è invece l’accesso ai benefici della Legge Bersani, attraverso i quali l’automobilista o il motociclista può ereditare la classe di merito più favorevole attribuita ad un altro membro del proprio nucleo familiare in caso di acquisto di un veicolo similare nuovo o usato, assicurato per la prima volta in quello stesso nucleo.

 

Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi, 7 novembre: i prezzi e cosa dice la legge

Quanti pensavano di avere ancora fino al 6 Marzo 2020 per adeguarsi all’obbligo dei seggiolini antiabbandono hanno avuto una brutta sorpresa. Il Ministero dell’Interno ha infatti entrare in vigore l’obbligo dal 7 Novembre. La novità ha colto di sorpresa sia gli automobilisti che i produttori dei dispositivi. C'è stata una corsa all'acquisto che ha fatto crescere i prezzi dei dispositivi

Costo Auto 2019: aumentano del 6,58% le spese per RC, carburante, bollo e revisione

Mantenere un'auto costa, in media, 1614 Euro all'anno agli automobilisti italiani con veri e propri picchi in Campania, dove si supera quota 2 mila Euro all'anno di spese per il mantenimento. Rispetto allo scorso anno, inoltre, i prezzi di gestione sono aumentati in quasi tutte le regioni italiane con un incremento medio del +6.58%. Questi sono i principali risultati dell'ultimo Osservatorio di SosTariffe.it che ha preso in esame tutti i costi, fissi e variabili, che gli automobilisti devono affrontare per il proprio veicolo in tutte le regioni del Paese. Ecco i risultati dello studio. 

Conti Correnti e tassi negativi: 6 consigli per evitarli

Una realtà già adottata all’estero da alcune banche danesi, tedesche e svizzere, i tassi negativi vedranno applicazione anche nel nostro Paese, a partire dal prossimo anno. Come funzionano di preciso i tassi negativi e quali sono le conseguenze sui conti correnti dei risparmiatori italiani, da sempre abituati a mettere da parte i propri soldi nello strumento finanziario del conto corrente? Ecco a cosa bisogna prestare attenzione e quali sono i motivi per i quali si potrebbe cercare una soluzione alternativa.
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »

Guide

FAQ